Metti una sera di maggio

Atmosfere on Flickr.

Metti una sera di maggio, quando ancora le orde turistiche svernano nelle scatole di cemento della metropoli, quando il vento serale non è ancora diventato il frequentatore abituale di questo promontorio, e la pace di un posto senza tempo…
e allora i discorsi cedono il posto alla contemplazione, il pensiero vaga in atmosfere che sembrano perdute e invece aspettano solo di essere colte.

Commento di Ida… bellissimo come sempre:
sagome nere,si potrebbe pensare che abbiano anima e pensiero, vista così,in una sera di maggio,la “gente”fa meno paura.Gran bella foto,Francesco!

Lascia un commento

Altro... visioni
Addio

Addio on Flickr.Sembra quasi uno sberleffo quella luce che ti segue nel buio. E la memoria che ricorderà soltanto quella...

Chiudi

Il box degli articoli precedenti è realizzato con upPrev plugin.