U panariaddru

Le palme on Flickr.

U panariaddru:
Mani antiche affaccendate in atti antichi!
Sono le uniche mani purtroppo a dedicarsi a cose semplici, retaggio di un passato fatto di povertà ma anche di dignitosa industriosità.
Tempi in cui ogni bambino aspettava le Palme per poter dimostrare al proprio nonno i progressi compiuti nell’arte di intrecciare le foglie di palma per farne uscire panariaddri, pira, crucetti, scaliceddri.
Era anche il tempo delle gare a chi portava il fascio più grande di rami d’ulivo.
Erano altri tempi, e per certi versi non sicuramente migliori di oggi, ma quanta amarezza nel vedere i bambini di oggi con in mano le composizioni di palma comprate dal fioraio.
O forse questa nostalgia nasconde soltanto una difficoltà di vivere pienamente un mondo che abbiamo contribuito a costruire, ma nel quale non riusciamo a riconoscerci appieno.
Oppure è soltanto il rammarico di non aver saputo coservare la parte buona di quel mondo.
O, molto più semplicemente, è soltanto la sensazione insopportabile di “aver buttato via anche il bambino, insieme con l’acqua sporca”!

Lascia un commento

Altro... rettangoli di memoria
Cugghijandri

Cugghijandri on Flickr.E’ uno degli ultimi eredi di una tradizione onorevole che ha forgiato centinai di affamati alla conquista del...

Chiudi

Il box degli articoli precedenti è realizzato con upPrev plugin.