Cinismo d'altri tempi

Amai na donna, e ci vozi gran beni,
Ed iddra puru nd’ha bulutu a mia.
Ficimu nu patto, i du nisciri prena,
Mò c’è nisciuta: chi ci curpu ija?
A genti dicìa ca vaju ngalera,
Mancu s’avissa jestimatu a Dia.
U càrciru sicuru mi spittassa
Ncasu ca prianu ci fussa nisciutu ia! 

Lascia un commento

Altro... carcagnuti, Cinismo d'altri tempi
U Zzu Ntoni e ra morti

Una mattinata come tante per un bambino che, sul finire degli anni 50, fa da garzone nel salone del barbiere...

Chiudi

Il box degli articoli precedenti è realizzato con upPrev plugin.