Nella nebbia

Nella nebbia on Flickr.

Avrei voluto intitolarla “Solitudine” perchè è stata questa la prima riflessione che mi è venuta alla mente nel momento in cui ho inquadrato la pianta… Volevo soltanto ottenere un effetto grafico nella nebbia; solo dopo ho “visto” quanto fosse vuoto lo spazio intorno…solo allora ho realizzato che stavo fotografando, come in uno specchio uno stato di coscienza, e ho visto con angoscia il riflesso di una sensazione…
L’incubo non è la solitudine, ma la solitudine nel vuoto!

Resistere

… e poi tutti i pensieri del mondo che affollano la mia mente come affamate orde di questuanti di diritti insoddisfatti, dimentichi di quanti doveri trascurati sono stati portatori… e gli occhi fissano il vuoto in cerca di spazi ripuliti da egoismi … e la mente si ritrae nella parte più recondita del nulla perchè inorridita da spettacoli penosi di attori vocianti, che dimentichi della parte, si danno a improvvisare come guitti di teatri itineranti! … e che tutto finisca…presto!… Prima che lo sconforto prenda il sopravvento e distrugga il barlume di speranza che, pur come moccolo di candela ridotta allo stremo, ancora resiste!