Chijova, o scampa?

Una serata del venerdì del Soccorso, due amici un po’ burloni e anche un po’ sacrileghi, lontani mille chilometri, si ingenano su facebook a rimare sulla possibilità che il tempo possa rovinare la festa

Francesco Squillace:

Impazza il gioco delle previsioni :
Smette, continua.
La Madonna fa il miracolo.
Come se fosse un miracolo non bagnarsi!
Quanti pagani!

Francesco Cirillo Gallucci:

O Madonna del Soccorso,
tu che m’hai sempre aiutato,
mo che sto precipitato,
dimmi un pò che devo fare…?
Devo stare o devo andare…??? Pioverà o può scampare…???

Francesco Squillace:

Touche! 1 a 0 e palla al centro!

Francesco Squillace:

Maria Santissima del Soccorso
Noi a te facciam ricorso
se proprio non puoi far che il tempo sia bello,
facci almeno avere l’ombrello…

Francesco Cirillo Gallucci:

Cu n’azioni manovrata
da Madonna MMaculata
L’acqua priestu è d’asciucata
i paisani in processioni senza mantu
e senza mbrella
fanu u giru i du paisi cantandu

“O Maria quantu si bella”…

Francesco Squillace:

E’ nu tiampu i da muntangna
e ru populu u ssi spagna

scindanu tutti senza umbrellu
ca stasira u tiampu e bellu.
I da suaru si fà vidiri …
e pua smetta di chjiuviri.

Francesco Cirillo Gallucci:

Chini daviaru vò prigari
u si spagna di guttari
chini imbeci s’ha cunzatu ppi mustrari permanenti,

scarpi, giaccu e gonna nova
ci ndi fà jestimi brutti a su paisi chi ci chiova…

Francesco Squillace:

A litania ha funzionatu
e ru tiampu è già scampatu.
a Madonna cci’ha pinzato
aru populu ch’era squazatu!

Francesco Cirillo Gallucci:

Non mi resta che ricambiare i complimenti,

una ottima interpretazione tra il sacro ed il profano

di due impenitenti peccatori…

Francesco Squillace:

Mo ti lassu e mindi vaju
ca strata e longa e ru caminu e sparu
mo speriamu ca u ssà vagnatu
e ni fa bidiri puru u sparu… 

Lascia un commento

Altro... carcagnuti
U scaluni

Il rito è sempre lo stesso: Uno, due, massimo tre persone comprano il giornale e si siedono “aru scaluni”. Danno...

Chiudi